martedì 21 novembre 2017
TRANISPOSI ® - LA GUIDA AL MATRIMONIO A TRANI VISITA TRANI
IL TUO MATRIMONIO A TRANI
HOME PAGE
MAPPA SITO
CONTATTI
MAILING LIST
I DOCUMENTI
DIRITTO MATRIMONIALE
SPOSARSI IN CHIESA
SPOSARSI IN MUNICIPIO
SECONDO MATRIMONIO
IL GALATEO E I RUOLI
INFO E CURIOSITA'
CALENDARIO
INVITI E PARTECIPAZIONI
ABITO PER LA SPOSA
ABITO PER LO SPOSO
ABITO PER GLI INVITATI
ACCONCIATURA
IL TRUCCO E L'ESTETICA
BOUQUET E FIORI
LE FEDI E I GIOIELLI
LISTA NOZZE
IL RICEVIMENTO
LE BOMBONIERE
I CONFETTI
FOTO E FILMINO
L'AUTO
CASA E ARREDAMENTO
VIAGGIO DI NOZZE
IL CHEK UP
ADDIO CELIBATO
SPOSARSI A TRANI
LE BELLEZZE DI TRANI
LA STORIA DELLA CITTA'
VETRINE SPOSI A TRANI

LA GUIDA DI TRANI SPOSI:
GLI INVITI E LE PARTECIPAZIONI
ALTRI ARGOMENTI GUIDA¬


Gli inviatati al matrimonio dovrebbero essere tanti (senza esagerazioni) e scelti con cura: è opportuno non lasciare fuori nessuno, per non offendere qualcuno senza volerlo.

Solo dopo aver fissato con certezza la data della cerimonia e del ricevimento sarà arrivato il momento di pensare alle partecipazioni e agli inviti.

Il nostro consiglio è quello di spendere un po di tempo per la ricerca di una impaginazione pulita e raffinata, scegliendo tra una vasta serie di tipologie di caratteri di scrittura, di stili, di ornamenti, di tipologie e di colore del cartoncino e colore dell'inchiostro.

Quelle tradizionali sono stampate su un cartoncino doppio, aperto a libretto, tagliato a mano, oppure su carta dalla superficie setificata, color bianco o avorio.

Dopo aver individuato l'impaginazione ideale, è necessario stilare in maniera definitiva la lista di distribuzione e stabilire le quantità da inviare in stampa.

Il lavoro di stampa può essere affidato alle classiche tipografie o alle agenzie per la stampa "digitale", adatta soprattutto per le quantità limitate o personalizzazioni estreme.

Occorre in questa scelta prestare particolare attenzione: spesso i neonati service digitali hanno poca esperienza nel settore.
Esaminiamo con cura le prove di stampa prima di concedere le autorizzazioni alla produzione.

Per la distribuzione delle partecipazioni ci si può affidare alle poste tradizionali o alle agenzie di distribuzione.
E' anche possibile consegnarle di persona ai parenti più stretti.

L'invito al ricevimento va stampato su un bigliettino a parte, incluso nella stessa busta.

E' preferibile utilizzare lo stesso stile tipografico delle partecipazioni.
Stessa cosa per le indicazioni della lista nozze: bigliettino separato, stessa busta.

RINGRAZIAMENTI. Entro un mese dal matrimonio è opportuno inviare un bigliettino di ringraziamento a tutte le persone che hanno inviato un telegramma, un biglietto di auguri o un regalo.

VISITE: 6758480
UTENTI CONNESSI: 170
COPYRIGHT